C’era una volta, all’inizio di questa storia, una colazione di un bimbo di nome Lumière

Lo sanno tutti, lo so. Ma questa è anche la “mia” storia!  Cosa fa un cinegastronauta oggi alle 7 del mattino? Ricomincia dalla “Colazione del bebè” -(Lumière 1895!

Ma anche da “Stregonerie culinarie” con il fantastico e fantasioso Méliès.(1904)

O dovrebbe ricominciare dal pingue Brillat Savarin? O piuttosto ritornare al “Dal gesto alla parola” di Leroi- Gourhan? Un dubbio assale tutti.

Ma è solo giusto così. Per ricominciare da tre. E da te! Da me… da te…  Noi che il cinema ce lo mangiamo con gli occhi e che ci piacciono alcuni libri e che ci troviamo gusto, nelle storie. E che ora, a quest’ora, ce lo gustiamo un caffè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *